Teaflavina

Descrizione

La teaflavina è una sostanza chimica nel tè nero che si forma dalla fermentazione del tè verde. È usato come medicinale.

Le persone assumono la teaflavina per alti livelli di colesterolo o altri grassi (lipidi) nel sangue (iperlipidemia), malattie cardiache, obesità e cancro, ma non ci sono buone prove scientifiche a supporto di questi usi.

Classificazione

È una forma di:

Sostanza chimica trovata nel tè nero

Funzioni primarie:

Alti livelli di colesterolo o altri grassi nel sangue, malattie cardiache, obesità

Conosciuto anche come:

Teaflavina, Théaflavin, Théaflavine, Theaflavin-3-gallate, Teaflavina-3'-gallato

Come funziona?

La teaflavina ha effetti antiossidanti, antivirali e anti-cancro negli esperimenti in provetta e negli animali. Gli effetti della teaflavina sull'uomo non sono stati ben studiati.

si utilizza

  • Alti livelli di colesterolo o altri grassi (lipidi) nel sangue (iperlipidemia).Le prime ricerche mostrano che l'assunzione di un estratto di tè verde con teaflavina extra sembra aiutare a ridurre il colesterolo.
  • Malattia del cuore.
  • Cancro.

Dosaggio consigliato

La dose appropriata di teaflavina dipende da diversi fattori come l'età, la salute e molte altre condizioni dell'utente. Al momento non ci sono sufficienti informazioni scientifiche per determinare un intervallo appropriato di dosi per la teaflavina. Tieni presente che i prodotti naturali non sono sempre necessariamente sicuri e i dosaggi possono essere importanti. Assicurati di seguire le indicazioni pertinenti sulle etichette dei prodotti e consulta il tuo farmacista o medico o altro professionista sanitario prima dell'uso.

Theaflavin Supplementi Domande frequenti

Quali vitamine ci sono nel tè nero?

Tè nero e salute della pelle

In primo luogo, nutre la pelle con vitamine B2, C ed E, con minerali come magnesio, potassio e zinco e polifenoli e tannini essenziali. In secondo luogo, la sua caffeina e alcuni dei suoi altri componenti chimici possono uccidere i virus orali, che aiuta a prevenire le infezioni della pelle (e brufoli).

Il tè nero è salutare come il tè verde?

Il tè verde e nero forniscono benefici per la salute simili, anche per il cuore e il cervello. Sebbene il tè verde possa contenere antiossidanti più potenti, le prove non favoriscono fortemente un tè rispetto all'altro. Entrambi contengono lo stimolante caffeina e L-teanina, che ha un effetto calmante.

Il tè nero può bruciare il grasso della pancia?

Uno studio su 111 persone ha scoperto che bere tre tazze di tè nero ogni giorno per tre mesi aumenta significativamente la perdita di peso e riduce la circonferenza della vita, rispetto a bere una bevanda di controllo a base di caffeina.

Il tè nero fa male ai reni?

Il tè nero è ricco di ossalato, un composto che si trova naturalmente in molti alimenti. Troppo può anche portare a calcoli renali. Come il tè, questi alimenti sono noti per i loro benefici per la salute. Ma come dice Youngquist, "Qualsiasi cosa consumata in eccesso può essere tossica, compresa l'acqua!"

Cosa succede se bevi tè nero tutti i giorni?

Bere grandi quantità di tè nero, o più di quattro o cinque tazze al giorno, può causare problemi di salute. Ciò è principalmente a causa degli effetti collaterali legati alla caffeina. Gli effetti collaterali del tè nero (il più delle volte in quantità elevate) possono includere: ansia e difficoltà a dormire.

Il tè nero fa male al fegato?

I ricercatori hanno anche notato che tipo di tè bevevano le persone, compreso quello a base di erbe, verde o nero. Nel complesso, il consumo frequente di tisane e caffè sembrava avere un effetto protettivo sul fegato e prevenire la formazione di cicatrici tra coloro che non avevano ancora sviluppato segni evidenti di malattia del fegato, hanno detto i ricercatori.

Il tè nero fa bene alla pelle?

Le proprietà antiossidanti, antietà e antinfiammatorie presenti nel tè aiutano a mantenere la pelle sana e luminosa. Il tè verde e il tè nero contengono caffeina e sono super ricchi di catechine e polifenoli, due antiossidanti noti per combattere l'acne e l'invecchiamento.

Il tè nero con latte fa bene?

Il tè ha potenti catechine ed epicatechine antiossidanti, ma l'aggiunta di latte riduce la quantità di questi antiossidanti rendendo questa bevanda altrimenti salutare una fonte di infiammazione e acidità. È noto che il tè verde o nero rilassa i vasi sanguigni, ma l'aggiunta di latte può ritardare il processo.

Il tè nero è antinfiammatorio?

Il tè nero non solo aiuta a combattere i batteri, ma rafforza anche il sistema immunitario. Come si sa, bere il tè idrata il corpo, quindi una tazza di tè nero aiuta a idratare la pelle. Il tè nero non solo ha proprietà antinfiammatorie, ma controlla anche il funzionamento del tratto digerente.

Quali sono gli effetti collaterali del tè nero?

Gli effetti collaterali del tè nero (il più delle volte in quantità elevate) possono includere:

  • Ansia e difficoltà a dormire.
  • Respirazione più veloce.
  • Minzione aumentata.
  • Battito cardiaco irregolare.
  • Nausea e vomito.
  • Nervosismo e irrequietezza.
  • Ronzio nelle orecchie.

Il tè nero ti fa ingrassare?

Uno studio su 111 persone ha scoperto che bere tre tazze di tè nero ogni giorno per tre mesi aumenta significativamente la perdita di peso e riduce la circonferenza della vita, rispetto a bere una bevanda di controllo a base di caffeina.

Il tè nero causa gonfiore?

Meher Rajput, nutrizionista presso FITPASS, concorda: “Il tè contiene tannini, una forma di antiossidanti, che può avere una serie di benefici per la salute, ma possono anche causare reflusso acido e gas, se consumati in eccesso. Questo gas può ulteriormente provocare gonfiore in alcune persone.

Il tè nero uccide i batteri?

Rilassati e uccidi i batteri con il tè nero

Mentre sorseggi la tua tazza di tè, l'infuso sta effettivamente eliminando i batteri orali nella tua bocca. È stato scoperto che i polifenoli, uno dei componenti chiave del tè nero, inibiscono la crescita dei batteri orali.

Il tè nero aiuta il fegato?

Un nuovo studio ha scoperto che bere caffè può ridurre significativamente il rischio di morte per cirrosi epatica, in particolare cirrosi non virale correlata all'epatite. Inoltre, altre bevande contenenti caffeina come il tè verde e il tè nero non hanno avuto effetti significativi sulla mortalità per cirrosi.

Quale tè nero fa bene ai capelli?

Il tè nero è ricco di acido tannico che può scurire i capelli nel tempo. Prepara alcune tazze di tè nero molto forte (usando 6 cucchiai / 6 bustine di tè), raffreddalo e versalo tra i capelli. Lascialo in ammollo per un massimo di 30 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.

Il tè nero può causare brufoli?

Gli ingredienti chiave di una tazza di caffè o tè includono latte e zucchero, due dei quattro principali fattori scatenanti dell'acne nella dieta che rendono la pelle più incline agli sfoghi1. È probabile che, a meno che tu non stia bevendo un semplice caffè nero, la tua tazza conterrà zucchero e anche questo potrebbe avere effetti sulla tua pelle.

Il tè nero è salutare?

Il tè nero contiene caffeina. Il tè nero è anche ricco di sostanze salutari chiamate polifenoli. I polifenoli sono antiossidanti che possono aiutare a proteggere le cellule dai danni al DNA. Alcuni scienziati ritengono che specifici antiossidanti nel tè, inclusi polifenoli e catechine, possano aiutare a prevenire alcuni tipi di cancro.

Il tè nero è un lassativo?

È stato usato per curare nausea, diarrea e costipazione. Il tè nero caldo o freddo può avere un effetto lassativo abbastanza lieve da aiutare a prevenire la stitichezza, ma puoi consumarlo ogni giorno senza rischi per la salute a lungo termine. L'aggiunta di miele o melassa al tuo tè può aumentare le sue proprietà lassative.

 

Studi clinici